IN MOSTRA nelle vie di Firenze

Send by emailSend by emailVersione PDFVersione PDF

FIRENZE cogli occhi del pittore

 

La scorsa settimana sono stata a Firenze con Nedo.

Avevo voglia di ritornarvi per stare almeno 5 giorni, per passeggiare liberamente lungo le sue strette e corte vie, per assaporare il gusto di fermarmi a ogni piè sospinto davanti alle vetrine e scoprire che anche la città vive di quella magia che ritrovi nei musei, nelle gallerie e nelle nuove mostre.

Tuttavia una delle esperienze che ho apprezzato è stata quella degli artisti di strada che , malgrado il freddo gennaio animano gli angoli,  i portici, i sottoportici del centro città.

Anche il mercato, purtroppo poco frequentato per l'ampia offerta di prodotti e oggetti in saldo per i turisti, ha tuttavia  colorato il grigiore di alcuni mattini.

Ma in assoluto mi è piaciuto molto scoprire che ci sono luoghi e cose che in altre città sono impossibili da trovare: osterie, negozi con vecchi artigiani, profumi che escono dalle botteghe e inondano le strette vie e quasi riscaldano insieme allo spirito anche il corpo.

GRAZIE Firenze!