ACQUARELLISTI DI TUTTO IL MONDO A FABRIANO

Send by emailSend by emailVersione PDFVersione PDF

News ACQUARELLISTI DI TUTTA ITALIA (E NON SOLO) A FABRIANO 24 aprile 2016 Marco Antonini

 

Fabriano in Acquarello Nonostante il tempo incerto, il week end del 25 aprile ha già radunato a Fabriano molti turisti provenienti non solo dall’Italia.

Anche ieri in tanti hanno, infatti, raggiunto il centro storico per la settima edizione di FabrianoInAcquarello, l’appuntamento di riferimento in Italia per gli acquarellisti di tutto il mondo e organizzato da In Arte e Città di Fabriano, che hanno condiviso arte, creatività e convivialità in un comprensorio che sta cercando, in tutti i modi, di uscire dalla crisi.

Oggi il gran finale. Per tutta la mattinata proseguiranno le demo dei Maestri acquarellisti, mentre nel pomeriggio gli artisti si sposteranno nel castello di Cerreto D’Esi per una sagra in plein air e un workshop incontro con Winsor&Newton. Al termine della convention alcuni artisti partiranno per una vacanza-pittura che li porterà a visitare e a dipingere Genga, Ancona, Urbino, Gubbio, Spoleto e Sperlonga.

<iframe width="854" height="480" src="https://www.youtube.com/embed/zfQcZW10Iqs" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

Ieri pomeriggio Piazza del Comune ha ospitato una performance di pittura collettiva con artisti di diversi paesi che hanno lavorato insieme nella realizzazione di opere a quattro/sei mani. In serata spazio agli sbandieratori del Palio di San Giovanni Battista. Molto visitate le mostre in diversi luoghi del centro storico. In esposizione 730 acquarelli eseguiti da artisti provenienti da 50 paesi che hanno trasformato Fabriano in un grande museo internazionale.